800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Lavatrice più silenziosa che mai: ecco perché sceglierla

30 Luglio 2019

Spesso il rumore della lavatrice ci disturba nelle nostre attività quotidiane. Perché non scegliere una lavatrice super silenziosa?

Spesso e volentieri le nostre giornate sono frenetiche, sempre di corsa tra un impegno e un altro: lavoro, bambini, palestra. Quando arriva la sera è facile accorgersi che ci siamo dimenticati – o non abbiamo avuto tempo – di far partire la lavatrice e allora la carichiamo e mettiamo in funzione prima di andare a dormire, anche perché, si sa, la notte spesso paghiamo meno l’energia. Spesso però il rumore della lavatrice ci risveglia, il continuo lamentarsi dell’elettrodomestico non ci fa riposare bene. Allora, perché non decidiamo di acquistare una lavatrice più silenziosa che non ci farà nemmeno accorgere della sua presenza? Vediamo insieme qualche consiglio per l’acquisto di una lavatrice super silenziosa, che sia normale o slim, e quanti dB (decibel) deve avere per essere considerata tale.

Come scegliere una lavatrice silenziosa

Un parametro molto importante da tenere in considerazione quando si acquista una nuova lavatrice è proprio la silenziosità durante l’utilizzo. Dove possiamo trovare la lavatrice più silenziosa del mercato? Forse non tutti sanno che sulla scheda tecnica questo valore è espresso in decibel (dB), anzi, nelle lavatrici è obbligatorio indicarlo anche nell’etichetta energetica. Ovviamente, il rumore indicato varia a seconda del ciclo di lavaggio impostato e del numero di giri della centrifuga scelti. Comunque, la rumorosità della lavatrice è un parametro che deve essere assolutamente preso in considerazione, anche se c’è da dire che negli ultimi anni sono stati fatti passi da gigante per quanto riguarda la silenziosità dell’elettrodomestico, sia per l’evoluzione tecnologica dei materiali fonoassorbenti che dei motori, oggi con tecnologia a inverter o a trazione diretta del cestello. Un buon acquisto potrebbe essere quello di una lavatrice silenziosa Whirlpool, un nome una garanzia. C’è da fare un piccolo appunto per quanto riguarda le lavatrici a caricamento dall’alto, in genere più rumorose rispetto ai modelli a carica frontale, forse perché queste ultime hanno dei sistemi di sospensione del cestello più efficienti e bilanciati. Ecco cosa guardare quando si sceglie la migliore lavatrice silenziosa.

Il motore a inverter

Una delle maggiori fonti di rumore della lavatrice in funzione è proprio il motore elettrico che aziona il cestello. I modelli più recenti montano un motore a tecnologia inverter, ovvero non meccanico ma elettronico. Inoltre, sono state eliminate le spazzole elettriche, quindi non solo il motore è più silenzioso, ma ha durata e performance migliore. Non a caso molte lavatrici offrono una garanzia fino a 10 anni! Comunque, se il tuo elettrodomestico fosse uscito fuori garanzia e presenti dei malfunzionamenti, non lo rottamare, donagli un’altra vita: spesso una piccola riparazione o un po’ di manutenzione straordinaria potrebbero farci risparmiare tantissimo tempo e denaro.

Trazione diretta del cestello

Nelle lavatrici tradizionali, il motore era collegato al cestello per mezzo della cinghia: era proprio quest’ultima a causare gran parte del rumore e delle vibrazioni della lavatrice. Fortunatamente questo mezzo è stato brillantemente superato dai costruttori, che sono riusciti a collegare meccanicamente il cestello al motore. Il risultato? Massima silenziosità.

Materiali fonoassorbenti

Ovviamente non è aumentata solo la tecnologia dal punto di vista del motore, anche uno studio sui materiali ha permesso alle lavatrici di fare passi da gigante della silenziosità. Le migliori lavatrici silenziose hanno montati all’interno dei materiali fonoassorbenti, che nelle macchine di alta gamma aumentano la qualità e lo spessore per evitare rumori fastidiosi.

Altre cause del rumore

Se la nostra lavatrice non faceva prima quegli strani rumori che fa ora è perché con l’usura dell’elettrodomestico la rumorosità generale tende ad aumentare. Gli elementi che possono essere più rumorosi sono:

  1. La pompa di scarico dell’acqua, specialmente se non ci si occupa mai di un’accurata pulizia della lavatrice.
  2. I cuscinetti del cestello. A volte sono talmente usurati che sembrerà di avere nel proprio bagno un aereo pronto a decollare, per non parlare poi del rumore della centrifuga. In questo caso è forse giunto il momento di sostituirli con dei pezzi nuovi, uno specialista saprà sicuramente risolvere il problema in pochissimo tempo.
  3. Attenzione a dove posizioniamo la lavatrice! Ogni luogo della casa ha una sua specifica acustica, magari posizionando qualche mobile accanto o poggiando di più sul muro rischiamo di amplificare i rumori.

In ogni caso, se sentiamo rumori veramente strani, magari associati a qualche piccola perdita d’acqua, il consiglio è quello di contattare un esperto del settore, pronto a riparare il guasto sul nascere

Come migliorare la silenziosità della lavatrice?

Se non intendiamo sostituire la nostra lavatrice con cui ci troviamo così bene, ci sono dei piccoli trucchetti per migliorare la silenziosità, tanto che ci sembrerà di avere in casa la lavatrice più silenziosa del mercato:

  1. Mettiamo un tappeto in gomma piuma sotto la lavatrice. Infatti, la maggior parte delle vibrazioni arrivano al pavimento causando fastidiosi rumori: in questo modo le attutiremo con beneficio per le nostre orecchie.
  2. Mettiamo dei gommini se la lavatrice sbatte sul muro o sui mobili. Anche gli urti laterali dell’elettrodomestico possono infastidire noi e i nostri vicini, mettiamo allora dei gommini per attenuare il colpo.
  3. Teniamo sempre pulita la lavatrice. Evitiamo che residui incastrati aumentino la rumorosità: basterà usare un cura lavatrice ad ogni lavaggio per avere una lavatrice pulita e silenziosa.

La lavatrice più silenziosa del mercato

Sono diverse le opinioni su quali sia la lavatrice più silenziosa del mercato, però possiamo dare questi due consigli:

  1. Whirlpool FSCR10423 Freestanding Front-load 10kg 1400RPM A+++ White washing machine – washing machines: grande capacità di carico (10kg) e classe energetica A+++. L’ingombro è classic, 60 cm, e la rumorosità è ridotta a 49dB
  2. Ignis Igs6100: lavatrice slim con un carico di 6 chili, in classe energetica A++. La rumorosità è ancora molto bassa, 59dB e ha un sistema di bilanciamento del carico per ottenere un lavaggio uniforme.