800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Come sostituire la guarnizione del forno

20 Febbraio 2021

Blog Manutenzione Forno Come sostituire la guarnizione del forno

Se ci leggi da un po’ di tempo, ormai avrai imparato che il modo migliore per cercare di mantenere efficiente un elettrodomestico è averne cura. Nel caso in cui sia la prima volta che capiti sul nostro blog, lo hai appena letto, quindi lo sai e non puoi più avere scuse. È importante acquisire l’abitudine di pulire i propri macchinari elettronici. Frigorifero, lavatrice, lavastoviglie, forno… tutti questi apparecchi funzioneranno meglio e più a lungo se ti preoccupi di igienizzarli di tanto in tanto.

È importante pulire la lavastoviglie regolarmente? Si, ma come? Vediamolo insieme! Ecco i consigli di SulSicuro.

Tuttavia, gli anni che passano possono farsi sentire e possono capitare dei malfunzionamenti o dei guasti all’elettrodomestico anche nei casi di maggiore attenzione. Prendiamo il forno: essendo uno degli apparecchi domestici più utilizzati, dopo diverso tempo di attività, può rompersi. Ti accorgi che il forno fa rumore? Oppure che non scalda più bene? Ebbene sì, qualcosa non va come dovrebbe. Noi di SulSicuro ti possiamo aiutare con la manutenzione del forno. Ripariamo il guasto del tuo elettrodomestico in poche mosse, assicurandoti pezzi di ricambio originali. Inoltre, siamo qui per darti consigli su dei piccoli lavori manuali che puoi fare da te e che possono aiutarti a far funzionare di nuovo bene il tuo elettrodomestico.

Oggi, ad esempio, ti spiegheremo come puoi cambiare la guarnizione del forno rotta.

Che cos’è e a cosa serve la guarnizione del forno?

Prima di capire come sostituirla, è opportuno soffermarsi su che cosa sia la componente che dovrai sostituire.

La guarnizione del forno è presente in qualsiasi tipo di apparecchio (a gas o elettrico) ed è posizionata sul contorno della superficie dello sportello. La sua funzione è semplice, ma essenziale: serve a trattenere il calore all’interno dell’elettrodomestico, impedendogli di uscire fuori.

È composta da un materiale gommoso resistente alle alte temperature, ma soggetta a deterioramento. Potresti ritrovarla deformata, bucata o rovinata in alcuni punti. Quando ciò succede, potrebbe verificarsi una dispersione del calore anche al di fuori del forno. Questo potrebbe comportare l’allungamento dei tempi di cottura e un aumento dei consumi elettrici.

Si può usare il forno senza guarnizione?

Quando ti accorgi che la guarnizione del forno è rotta, tocca sostituirla. Nel caso in cui tu ti stia chiedendo se puoi usare il forno anche senza guarnizione e, quindi, se puoi evitare di ripararla, sappi che la risposta è no.

Come abbiamo detto nel paragrafo precedente, si tratta di una componente fondamentale per il corretto funzionamento del forno. Senza di essa, rischieresti di avere una cucina molto calda, poco sicura e che ti costa molto dal punto di vista dei consumi. A lungo andare, le alte temperature potrebbero compromettere e rovinare altre parti del forno come lo sportello del forno oppure le manopole. Inoltre, potrebbe volerci molto tempo prima di riuscire a portare a termine la cottura di una pietanza.

Quindi, ti conviene cambiare la guarnizione e sistemare il danno. Ma non preoccuparti: si tratta di un’operazione semplice.

Come verificare che la guarnizione del forno è rotta

Per verificare che la guarnizione del forno sia rotta, puoi fare un semplice test: metti la mano vicino allo sportello del forno mentre è in azione. Se percepisci una fuoriuscita di calore, aspetta che il forno abbia completato la cottura, spegnilo e attendi che si raffreddi. Poi, dai un’occhiata alla guarnizione del forno e vedi se è staccata in qualche punto o se è malconcia.

Come cambiare la guarnizione del forno

Una volta appurato che la guarnizione del forno è rotta, non ti resta che sostituirla. Puoi acquistare una nuova guarnizione nei negozi di elettrodomestici o su internet, ma fai attenzione che sia adatta al tipo di elettrodomestico che hai in casa. Essa deve aderire perfettamente alla forma del tuo forno, altrimenti non sarà efficace. Se hai dei dubbi in merito, puoi sempre rivolgerti a uno specialista.

Prendi la guarnizione del forno vecchia e staccala dalla cornice dell’elettrodomestico. Prima di montare il nuovo pezzo, puoi stendere uno strato di mastice per farla aderire meglio. Si tratta di un elemento che è adatto a “sopportare” le alte temperature e non rilascia sostanze tossiche per l’organismo.

Come sostituire una guarnizione per il forno a ganci

Alcune guarnizioni per il forno possono avere i ganci. Questo non deve spaventarti: sarà comunque facile smontarla e rimontare il pezzo nuovo. Dovrai solo inserire tutti i gancetti negli appositi fori, facendo attenzione a non saltarne neanche uno. Il rischio è che la guarnizione non sia perfettamente tesa e, di conseguenza, non abbia una buona tenuta.

Il lavoro è molto semplice e può essere eseguito in totale sicurezza.

Non ti senti sicuro? Chiamaci!

Se devi sostituire la guarnizione del forno staccata o rotta ma non ti fidi abbastanza delle tue capacità pratiche, puoi sempre rivolgerti ai riparatori di SulSicuro.

Hai un forno del marchio Whirlpool, Hotpoint, Hotpoint-Ariston, Ignis, Indesit, Bauknecht o Kitchenaid? Sono nostri partner, quindi abbiamo la possibilità di fornirti ricambi originali ordinandoli direttamente all’azienda. In questo modo, non dovrai preoccuparti dell’acquisto sbagliato di una guarnizione e di certo non avrai sorprese spiacevoli al momento del montaggio.

Possiamo occuparci anche della sostituzione in sé, nel caso in cui tu non ti senta sicuro di farlo da solo/a. D’altra parte, sistemare elettrodomestici è il nostro mestiere e chiedere un aiuto non è di certo un limite, anzi! È ammirevole.

Se la guarnizione del forno è rotta, devo buttare via il forno?

Una guarnizione del forno rotta non è di certo un buon motivo per buttare via un elettrodomestico.

È vero che non si può usare il forno senza guarnizione, ma si tratta di una sostituzione talmente semplice da fare che sarebbe folle sprecare un apparecchio potenzialmente ancora buono. Ricorda sempre che buttare via un elettrodomestico produce un rifiuto speciale in più che può essere difficile da smaltire per il nostro ambiente. Senza contare l’inquinamento che deriva dalla produzione di nuovi apparecchi. Aiutare l’ambiente distinguendo quando è possibile riparare e quando invece bisogna rinunciarci è imperativo per ciascuno di noi. Quindi, quando hai problemi con la guarnizione per il forno, pensa a ripararla! Ne gioirà anche il tuo portafoglio.