800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Il forno fa rumore? Tutte le possibili ragioni

2 Febbraio 2021

Blog Manutenzione Forno Il forno fa rumore? Tutte le possibili ragioni

Il silenzio è d’oro. Per quanto possa essere piacevole parlare, comunicare, ascoltare musica, il relax vuole l’assenza di rumori. Soprattutto quando si è a casa. È chiaro che se si ha bisogno di staccare dal tran tran quotidiano o dalla confusione che solitamente viene dal mondo esterno, non è possibile farlo se non si cerca di ridurre al minimo l’impatto acustico degli oggetti che abbiamo intorno.

Bisogna però rendersi conto che ottenere il silenzio assoluto è quasi impossibile e non dipende solo dai nostri sforzi. La natura ha i suoi suoni, proprio come le nostre case. Gli stessi elettrodomestici producono diversi rumori, di varia intensità. Più essi sono lievi e continuativi, più ci si abitua a essi fino quasi a non percepirli più.

Diverso è il caso di suoni bruschi e improvvisi che si fanno notare e che, magari, riescono pure a inquietarci. Non solo perché interrompono la nostra routine, ma anche perché potrebbero presagire qualcosa di terribile come la rottura di un elettrodomestico. Se, ad esempio, capita che il forno fa rumore, non è proprio un buon segno. Questo però non significa che tu debba andare nel panico! Tutto ha una spiegazione e tutto è aggiustabile. Basta chiedere alle persone giuste e puoi andare SulSicuro.

l rumori improvvisi provenienti dal forno

Mentre sei in cucina intento/a a cucinare una pietanza, potresti sentire uno strano rumore provenire dal forno. Potrebbe essere un ronzio o un sibilo, ma anche un crepitio o un suono sincopato. In tutti questi casi, è chiaro che qualcosa non va come dovrebbe e che dovresti preoccupartene.

Ci sono diversi motivi che potrebbero spingere il forno a far rumore che potrebbero essere ricollegati anche a dei guasti interni dell’elettrodomestico. A cosa sono dovuti? Scopriamolo insieme.

Se il forno fa rumore, potrebbe essere la ventola di convenzione allentata o danneggiata

All’interno di ogni forno è presente una ventola di convenzione sulla quale è fissata un’elica che, girando, assorbe l’aria calda proveniente dalle resistenze. La sua funzione è quella di propagare il calore in maniera omogenea così che la cottura delle pietanze sia facilitata.

Quest’elica è avvitata grazie a un dado centrale. Con il tempo, il dado può allentarsi e questo provoca una vibrazione molto rumorosa nell’apparecchio quando è in funzione. Non è nulla di particolarmente grave: basta riavvitare il dado e il rumore sparirà del tutto. Solo che questa componente si trova nella parte posteriore del forno. Se non sai come raggiungerla perché il tuo forno è incassato o non sei una persona pratica, la cosa migliore che tu possa fare è chiamare l’assistenza per elettrodomestici fuori garanzia.

In altri casi, la ventola di convenzione potrebbe essere danneggiata. Te ne dovresti accorgere sentendo un rumore forte provenire dal forno mentre è acceso. Per confermare le tue supposizioni c’è una prova da fare: dopo aver tolto l’alimentazione del forno, scollega i connettori elettrici della ventola e avvolgili in un nastro isolante. Riattacca l’apparecchio alla corrente, accendi di nuovo il forno e controlla se il rumore persiste. Se la risposta è sì, allora la ventola di convenzione è davvero danneggiata e andrebbe sostituita con una nuova. Se chiami i tecnici di SulSicuro e hai un forno di marca Whirlpool, Hotpoint, Ariston, Hotpoint-Ariston, Ignis, Indesit, KitchenAid o Bauknecht, potrai avere il pezzo di ricambio originale. Si tratta di aziende partner della nostra società con cui lavoriamo a stretto contatto.

Ventola di raffreddamento rotta

Un rumore molto forte e improvviso del forno potrebbe essere prodotto dalla ventola di raffreddamento, solitamente posizionata nella parte alta dell’elettrodomestico. Questa componente è solitamente sempre in azione quando il forno è acceso perché deve prevenire il surriscaldamento delle superfici intorno all’elettrodomestico. Se “inizia a farsi sentire” in maniera un po’ troppo sonora, ti conviene chiamare qualcuno e farle dare un’occhiata: potrebbe dover essere sostituita.

Il forno fa rumore per colpa dell’orologio meccanico

Se il forno fa un rumore scattoso ed è un modello contenente l’orologio meccanico, il problema potrebbe essere proprio quest’ultimo. Alcune volte può essere sufficiente ripulirlo o lubrificarlo, ma in altri casi è opportuno sostituirlo.

Sarà colpa delle lamiere se il forno fa rumore?

Un’altra parte del forno che dovresti controllare nel caso in cui tu senta dei rumori insoliti provenire dal tuo apparecchio è quella delle lamiere. Esse sono fissate da delle viti che, nel tempo, possono allentarsi e produrre suoni forti. Correggere questo difetto è piuttosto semplice: rafforza l’avvitamento e cerca di fare attenzione mentre maneggi gli strumenti a non lasciare materiale infiammabile dentro il forno (come la gomma che dovrai applicare tra le lamiere esterne per compiere questa operazione).

Ricordati che per questo tipo di lavori è sempre meglio affidarsi a un professionista se non si ha particolare dimestichezza con il mondo degli elettrodomestici.

Il forno vibra? Controlla sportello e scheda elettronica

Se serratura dello sportello o scheda elettronica sono danneggiate, potresti accorgertene dal forno che fa rumore. In particolare potresti sentire vibrare la parete dello sportello dell’elettrodomestico dove sono presenti delle bobine. Per capire quale delle due parti è responsabile e per sostituire quella rotta, il consiglio migliore è sempre quello di chiamare un tecnico specializzato nella riparazione del forno.

Perchè chiamare SulSicuro se il forno fa rumore

Ti sei accorto/a che il tuo forno fa rumore? Ebbene, non è il caso di disperarsi.

È vero che potrebbe essere presente un guasto, ma nulla di particolarmente grave che non possa essere risolto con la sostituzione della parte ormai danneggiata e rotta. In ogni caso, ricorda che un forno rumoroso non è un forno da sostituire, ma solo da riparare. Che non ti venga in mente di buttare via il tuo elettrodomestico per così poco. Produrresti un rifiuto di difficile smaltimento assolutamente inutile. Invece, puoi ripararlo grazie a un tecnico professionista SulSicuro, risparmiare dal punto di vista economico e aiutare l’ambiente.

Affidati alla professionalità e presto potrai godere di nuovo del necessario e prezioso silenzio!