800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Il condizionatore si accende ma il motore non parte

31 Luglio 2020

Blog Manutenzione Condizionatore Il condizionatore si accende ma il motore non parte

Il condizionatore si accende ma il motore non parte

Qual è l’unica certezza che abbiamo dell’estate 2020? Il condizionatore.

Il coronavirus non è riuscito a fermare la stagione balneare, ma con tutti i problemi economici che ha causato, molti non sanno come gestire le ferie o dove andare. In questo clima di precarietà assoluta, abbiamo pochi punti di riferimento ed è bene tenerseli stretti. Uno di questi ha a che fare con il clima estivo e con il caldo. Uno dei rimedi più efficaci contro il caldo è il climatizzatore che rinfresca l’ambiente domestico.

E se il condizionatore non parte? O si verifica qualche altro guasto? Cosa si potrebbe fare per non far crollare anche questa certezza? Rivolgersi a SulSicuro è un inizio!

Condizionatore non si accende

Sei andato tutto/a felice e contento/a ad accendere il tuo climatizzatore. Già ti vedi finalmente libero/a dal sudore che ricopre tutto il tuo corpo e già pregusti la possibilità di ricominciare a respirare. Peccato però che il condizionatore non si accende. Un dramma. Ma prima di andare in panico e di urlare che il condizionatore è rotto, prova a cambiare le batterie del telecomando. Ebbene sì: potrebbe trattarsi solo di pile scariche!

Vuoi rifugiarti al fresco della tua stanza con aria condizionata ma il telecomando del condizionatore non funziona? Ecco cosa fare.

Dai un’occhiata alla corrente elettrica: magari è saltata e non te ne sei accorto/a. Infine, vai a controllare l’unità esterna perché potrebbero essersi danneggiati alcuni cavi.

È tutto in regola? Tutto ti sembra in ordine? Allora la faccenda è un po’ più grave. Se il condizionatore non parte significa che si è verificato un grave danno all’elettronica. Ci sono diverse motivazioni, ma la cosa migliore che tu possa fare è chiamare un tecnico specializzato SulSicuro.

Il condizionatore non parte

I problemi tecnici che impediscono a un condizionatore di funzionare possono essere numerosi.

Ad esempio, quando salta un fusibile, il condizionatore non si accende. Per verificarlo, bisogna eseguire un test di continuità (se l’elettrodomestico emette un segnale acustico, sappi che non è colpa dei fusibili, quindi puoi evitare il test). Se si sono danneggiati, basta acquistare un test di ricambio e sostituirli.

Un condizionatore che non si accende potrebbe avere un guasto al condensatore di spunto. Per chi non sa come funziona un condizionatore, il condensatore di spunto è una componente indispensabile per avviare correttamente il motorino del condizionatore. Per capire se è subentrato un problema, ti basta ascoltare il rumore prodotto dal motore. Se è intermittente, significa che questo pezzo si è rotto e va sostituito con uno nuovo e funzionante.

Nei casi più fortunati, il condensatore non è rotto, ma solo sporco. Quindi, ti basta togliere i detriti all’interno e detergerlo con un panno imbevuto di aceto bianco.

Altra componente che potrebbe influire sull’accensione del climatizzatore è il motore. Se si rompe, non c’è speranza che l’elettrodomestico parta o funzioni, devi sostituirlo. Fai attenzione anche ai filtri dell’aria. Se sono troppo sporchi, possono bloccare il condizionatore e impedirgli di funzionare. Anche in questo caso, ti basta pulirli o sostituirli, ma cerca di mantenere meglio il tuo elettrodomestico in futuro!

La mancata igiene del condizionatore è causa di molti problemi di salute! Scopri subito perché è fondamentale pulire sempre il filtro del condizionatori.

Il condizionatore si accende, ma non parte

Ritorniamo alla scena di prima, quella dove felice e contento/a accendi il climatizzatore e già immagini il sudore evaporare dal tuo corpo. Il condizionatore si accende. Che meraviglia! Peccato, però, che il motore non parta. Un dramma, parte seconda.

Se il condizionatore si accende, ma non parte è probabile che il problema stia nel condensatore di spunto del motore. Si trova nell’unità esterna ed ha la forma di un cilindro di colore metallico. Presenta due contatti ai quali si collegano diversi casi. Per accedere a esso devi smontare la scatola dell’unità esterna e sostituirlo con uno funzionante. Ricordati che non devi farlo da solo/a, i tecnici specializzati SulSicuro possono darti una mano e garantirti ricambi originali!

Il condizionatore non raffredda

Non c’è niente di peggio che avere il condizionatore acceso e continuare a sudare. Se metti la mano nel getto d’aria, magari ti rendi conto che essa non è così fredda come ti aspetteresti.

In casi simili, il problema più frequente è quello della mancanza di gas refrigerante. È lui che si occupa di far raffreddare l’aria e il suo esaurimento è ovviamente limitante per il funzionamento dell’elettrodomestico. Un condizionatore che non raffredda non è un condizionatore!

Attenzione perché in mancanza di gas, il tubo ad alta pressione che lo collega all’unità esterna potrebbe ghiacciarsi e iniziare a perdere acqua. Quando una cosa si scarica, va ricaricata: se lo farai anche con il gas di refrigerazione, il tuo elettrodomestico tornerà come nuovo. È necessario l’intervento del tecnico, quindi perché non ne approfitti per chiedergli di dare un’occhiata anche al circuito? Così verifica che non ci siano ulteriori danni che potrebbero comportare la perdita del gas all’interno del climatizzatore.

Anche in questo caso, fate attenzione ai filtri. Se sono troppo sporchi, bloccano il circolo d’aria in azione e quindi ti sembrerà che il condizionatore non raffreddi bene o che raffreddi troppo poco. La buona manutenzione di un elettrodomestico è sempre alla base del suo corretto funzionamento. Quindi, vedi di acquisire l’abitudine di pulire il condizionatore regolarmente.

Condizionatore rotto? Chiedi a SulSicuro!

Avere un condizionatore che non si accende o che si accende ma non parte in estate può essere un gran disagio. Ma a questo non devi aggiungere altre preoccupazioni come, ad esempio, comprare un nuovo climatizzatore. Se il tuo condizionatore non funzione, è colpa di alcune parti tecniche che possono essere aggiustate. Lo puoi sapere, però, solo se richiedi l’intervento dell’assistenza fuori garanzia.

I riparatori di SulSicuro si trovano in tutt’Italia e sono specializzati nella riparazione di elettrodomestici fuori garanzia. Se hai un problema con il condizionatore, puoi contattarli per richiedere la loro assistenza. La loro professionalità sarà al tuo servizio e il tuo dramma troverà una felice risoluzione. Così, potrai passare la tua estate al fresco, senza pensieri!