800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Lavasciuga rotta? Problemi e soluzioni in un click

13 Dicembre 2019

Le formule 2×1 o 2 in 1 funzionano sempre. Chissà se è l’idea di avere tanto con poco ad attrarre o altro. Al di là delle speculazioni filosofiche, parliamo degli elettrodomestici che svolgono più funzioni in un unico apparecchio, come la lavasciuga.

Ma se il 2 in 1 può essere una soluzione comoda in termini di spazio, può comportare anche dei problemi. Infatti, i rischi di guasti sono doppi, visto e considerato anche l’uso più esteso che si fa di questo meccanismo.

Lavasciuga salvaspazio… e che dire dei problemi della lavasciuga?

Come suggerisce il termine stesso, una lavasciuga è una lavatrice e un’asciugatrice. Grazie a lei hai la possibilità di lavare e di asciugare i panni, anche se in momenti diversi, caricando di volta in volta il cestello (non è possibile fare entrambe le operazioni contemporaneamente).

La lavasciuga è ottima per ottimizzare lo spazio. Dovrebbe essere usata soprattutto nelle case molto piccole o nei monolocali dove le scelte di arredamento devono essere attentamente studiate per non ingolfare l’abitazione. Al di là di questo, ci sono pochi altri vantaggi, alcuni anche un po’ limitati. Se devi comprare sia una lavatrice che un’asciugatrice, la lavasciuga ti permette di risparmiare al momento dell’acquisto, ma ha poi consumi più elevati. Di conseguenza, con il passare del tempo il risparmio iniziale viene meno.

Si tratta anche di un elettrodomestico più soggetto all’usura e al deterioramento. Ha una vita sicuramente più breve dei suoi congiunti e non è difficile immaginare perché. Come credi che possa stare a lungo andare una persona che svolge due lavori in confronto a una che ne fa solo uno?

I problemi della lavasciuga non sono diversi da quelli di una lavatrice o di un’asciugatrice. Ma c’è il doppio delle possibilità che qualcosa vada male e l’elettrodomestico si danneggi.

Problemi lavasciuga: l’elettrodomestico non si accende

Sei pronto/a a usare la tua lavasciuga per lavare o asciugare un bucato, ma ti accorgi che l’apparecchio non si accende. Nessun segno di vita.

Prima di andare nel panico, cerca di controllare se per caso non sia saltata la corrente in casa. Se non è così, prova a capire se il problema è la presa elettrica. Collega qualsiasi altro oggetto elettronico e vedi se funziona. Se la risposta è affermativa, hai avuto due notizie, una bella e una brutta: la bella è che il tuo impianto elettrico funziona benissimo. La brutta è che probabilmente la lavasciuga ha un problema alla scheda oppure al cablaggio.

In questi casi, l’unica cosa da fare è chiamare un tecnico certificato nella riparazione di lavasciuga. Solo un esperto può aiutarti a capire qual è il problema e risolverlo.

Niente aria calda: la lavasciuga dà problemi nell’asciugatura

Dopo una serie di cicli di lavaggio e asciugatura, noti che i panni escono dall’elettrodomestico ancora umidi? Vuol dire che la lavasciuga non asciuga più come prima e che c’è un problema di resistenza.

Gli apparecchi più moderni, dotati di display digitale, solitamente indicano la presenza di un errore nel programma. Quando ti trovi di fronte questa scritta significa che c’è un problema nella resistenza di riscaldamento, ovvero nella produzione dell’aria calda necessaria a rimuovere l’acqua dai panni.

Nelle lavasciuga ci sono due resistenze: una per la lavatrice e una per l’asciugatrice. Quest’ultima è posizionata in una struttura in alluminio sopra la vasca. Se si rompe, è necessario sostituirla con una funzionante. Ordinando il pezzo di ricambio, potrai provare tu stesso a smontare la lavasciuga (ricordandoti sempre di staccare la presa della corrente!) e a sostituire il pezzo danneggiato.

Non è un’operazione complicata, ma perché non affidarsi alle mani di un esperto? Non tutti abbiamo l’esperienza necessaria per riparare elettrodomestici e non sempre l’improvvisazione è positiva.

Hai un elettrodomestico rotto e non sai se chiamare il tecnico per ripararlo? Scopri i nostri consigli all'interno di questo articolo.

 La lavasciuga non asciuga: pulisci bene il filtro

Un’asciugatura approssimativa e poco efficace potrebbe essere dovuta anche alla sporcizia presente nei filtri. Bisognerebbe pulire con regolarità i filtri della lavasciuga. Se non sei abituato a farlo e l’elettrodomestico ti dà dei problemi, potrebbe trattarsi proprio di questo.

Le lavasciuga sono calamite per sporco e polvere. L’ambiente in cui sono inserite influisce molto sulle performance di questi apparecchi visto che usano l’aria circostante. Se sono posizionate in ambienti sporchi o freddi, le sue funzioni ne risentiranno parecchio.

Quando i filtri sono eccessivamente sporchi, solo l’intervento di un tecnico può salvare te e il tuo elettrodomestico.

 Problemi della lavasciuga: non caricare troppo il tuo elettrodomestico

Ricorda sempre che gli elettrodomestici hanno una capacità massima. Questo significa che non puoi buttarci dentro tutto ciò che desideri, ma ci sono dei limiti.

Nel caso delle lavasciuga, ad esempio, ci sono capienze massime diverse per il lavaggio e per l’asciugatura. Solitamente, la seconda è inferiore alla prima di un paio di chili. Se, ad esempio, una lavasciuga ha una capienza di carico di 9 kg per la lavatrice, per l’asciugatrice ne ha 7 o addirittura 6. Quindi, quando carichi il cestello del tuo apparecchio devi fare attenzione a quanti panni stai inserendo. Non sovraccaricarlo a meno che tu non abbia intenzione di svuotarlo prima di programmare l’asciugatura.

Caricare sempre troppo la lavasciuga può spingere l’elettrodomestico a lavorare con più fatica e, di conseguenza, a usurarsi più facilmente.

La lavasciuga ha problemi? Chiama il tecnico

Ci sono molti altri problemi legati alla fase del lavaggio che la lavasciuga può avere. Potrebbe non funzionare la centrifuga o non pulire bene il bucato.

Sono tutti problemi magari non così gravi da richiedere la sostituzione del tuo elettrodomestico, ma neanche così blandi da affrontarli da solo. Con l’inesperienza e la scarsa conoscenza tecnica dell’apparecchio, potresti aggravare la soluzione e rischiare di danneggiare in maniera definitiva la tua lavasciuga.

Ci sono tecnici specializzati che si occupano quotidianamente di problemi simili. È giusto dare loro la possibilità di svolgere il loro lavoro con competenza e professionalità.

Ricorda sempre di non dare per vinto un elettrodomestico solo perché non funziona. Soprattutto se la garanzia è scaduta, non perderti d’animo ed evita di buttare via l’apparecchio per comprarne uno nuovo. Spesso chiamare l’assistenza fuori garanzia è conveniente perché sostituire un pezzo costa di meno del ricomprare tutto. Senza contare il favore che faresti all’ambiente evitando di creare nuovi rifiuti di difficile smaltimento.