800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Conviene comprare una lavasciuga?

5 Novembre 2019

Blog Manutenzione Lavasciuga Conviene comprare una lavasciuga?

Nella vita è sempre meglio abbondare! Perché avere uno quando si può avere due, tre, quattro e così via? Eppure è importante anche imparare a riconoscere e valorizzare ciò che si ha. Magari alle volte è meglio avere poco ma di qualità, piuttosto che tanto ma in maniera approssimativa.

Questa piccola riflessione filosofica può sembrare fuori luogo. Ma in realtà un discorso simile lo puoi fare anche a proposito degli elettrodomestici. La tecnologia continua a mettere a disposizione dell’essere umano una serie di apparecchiature che lo aiutano nello svolgimento delle faccende domestiche diventando insostituibili e apparentemente essenziali. Ci sono anche tantissimi elettrodomestici che raccolgono più funzioni in un unico apparecchio, ma conviene comprarli?

Prendiamo il caso della lavasciuga e vediamo se acquistarla può davvero aiutare a migliorare la nostra vita casalinga.

Cos’è e come funziona la lavasciuga

La lavasciuga è un elettrodomestico che riunisce le funzioni della lavatrice e dell’asciugatrice in un unico apparecchio. Dopo aver lavato i panni sporchi, li asciuga. In pratica, quando li tiri fuori dall’oblò non devi fare altro che stirarli e metterli a posto, senza passare per il balcone e lo stendino.

Detta così, sembrerebbe l’ideale. E allora perché esistono ancora gli apparecchi singoli? È meglio l’elettrodomestico singolo o quello combinato? In definitiva, la lavasciuga conviene o no?

La lavasciuga conviene? Prima chiediti se davvero non puoi usare il balcone

Prima di vedere se convenga o meno comprare una lavasciuga, dovresti chiederti se davvero hai bisogno di un elettrodomestico che si occupa di asciugare i panni dopo essere stati in lavatrice. In fondo, se si hanno a disposizione risorse economiche ristrette, la spesa di un ulteriore apparecchio elettronico potrebbe essere difficile da sostenere. Non si tratta solo dell’acquisto in sé, ma anche dell’energia che verrà spesa ogni volta che quell’elettrodomestico sarà usato.

Se abiti in un posto dal clima mite e non troppo piovoso o magari in zone periferiche dove si ha modo di stare in contatto con aria pulita, puoi evitare l’asciugatrice e lasciare i panni fuori ad arieggiare. Se, invece, casa tua è in una città umida e abbastanza inquinata, stendere i vestiti potrebbe non essere una grande idea e quindi meglio comprare un elettrodomestico apposito.

Lavasciuga o asciugatrice? Dilemma

Una volta stabilito il tuo effettivo bisogno di un apparecchio che asciughi i panni, si passa al secondo grande dilemma: asciugatrice o lavasciuga?

Se parliamo di prezzo, è ovvio che una lavasciuga sia più dispendiosa perché racchiude due elettrodomestici in uno. Tuttavia, si risparmia nel caso tu debba acquistare una lavatrice e un’asciugatrice. Devi anche considerare che, svolgendo due funzioni, la lavasciuga si usura più facilmente rispetto ai singoli elettrodomestici. Neanche a livello di consumi la lavasciuga è preferibile rispetto all’asciugatrice perché richiede molta più energia.

Non è possibile usare le due funzioni della lavasciuga contemporaneamente. Quindi se si stanno asciugando i panni, non puoi mettere a caricare una nuova lavatrice, cosa che potresti fare avendo due apparecchi separati ottimizzando il tempo delle faccende domestiche.

Altro aspetto importante: la specializzazione. Nella vita di tutti i giorni la professionalità è determinata soprattutto dalle competenze acquisite in un determinato settore. Più se ne sa, più sei qualificato. La stessa cosa vale per gli elettrodomestici. Un conto è dover gestire più funzioni contemporaneamente, un altro è essere progettato per svolgere un solo compito. Le asciugatrici hanno molti programmi diversificati che consentono diverse opzioni: puoi adattarla ai capi delicati oppure asciugarli in modo tale che la stiratura sia facilitata o addirittura evitata.

In definitiva: la lavasciuga è salvaspazio!

Da quanto abbiamo detto, non sembrano esserci molti vantaggi nell’acquistare una lavasciuga se non uno, magari fondamentale per alcuni: lo spazio.

Piuttosto che occupare angoli di un piccolo appartamento o di un monolocale con due elettrodomestici, puoi optare per il due in uno. Inoltre, considera tra i pregi anche il fatto che la lavasciuga sia più capiente di un’asciugatrice normale visto che il cestello è lo stesso della lavatrice. Quindi, in un unico ciclo si è asciugato l’intero bucato, mentre con l’elettrodomestico singolo potresti doverlo ricaricare più volte.

Al di là di questo, però, la lavasciuga non sembra regalare particolari vantaggi a chi la compra. A livello di tempo, di consumo e di durata dell’apparecchio rispetto all’uso che se ne deve fare non è più conveniente rispetto all’acquisto di una lavatrice e di un’asciugatrice. Nel momento in cui dovesse avvenire un guasto, non avresti modo né di lavare i panni, né di asciugarli. Se il guasto fosse irreparabile, la spesa sarebbe più ingente e gravosa visto che si parla di sostituire non uno, ma due apparecchi.

Quanto detto fino a qui deve essere uno spunto di riflessione per considerare le tue esigenze e per scegliere la soluzione più adatta a te e al tuo appartamento. La risposta alla domanda se conviene comprare la lavasciuga o meno, alla fine, puoi darla solo tu.

Andando oltre la domanda “La lavasciuga conviene?”

C’è un altro quesito che è importante porsi dopo aver comprato una lavasciuga, ma anche un’asciugatrice: “Cosa devo fare quando si rompe?”.

Se l’elettrodomestico non è più in garanzia, non avere fretta di prenderlo e buttarlo via. Non è una soluzione saggia, né per l’ambiente, né per il tuo portafoglio. Rischi di sovraccaricare lo smaltimento dei rifiuti speciali, processo già molto delicato, e magari la lavasciuga non è neanche del tutto insalvabile. La produzione di massa di elettrodomestici è a sua volta inquinante, quindi se la domanda diminuisse, ci sarebbero sicuramente dei vantaggi ecologici.

Potresti, invece, provare a chiamare un tecnico specializzato. Solo un esperto può individuare il cuore del problema e cercare di risolverlo. Nel caso il suo intervento non fosse sufficiente perché serve un pezzo di ricambio, conoscendo i marchi di elettrodomestici, può aiutarti a ordinarli e a montarli. Economicamente potrebbe essere molto più conveniente di un nuovo acquisto. Dipende dal tipo di guasto e anche dall’onestà del professionista, ma se ti rivolgi a personale qualificato e di fiducia, è davvero la soluzione migliore!

Anche se la lavasciuga conviene solo per pochi aspetti, ricordati che la cosa più importante è la manutenzione di un elettrodomestico!