800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Perché il Frigorifero non raffredda più?

25 Maggio 2020

Blog Manutenzione Frigorifero Perché il Frigorifero non raffredda più?

È assolutamente l’elettrodomestico che non può mancare in ogni casa e che tutti utilizzano quotidianamente: il frigorifero. Cosa accadrebbe se smettesse di raffreddare?

Prima di entrare nel panico o iniziare a girare compulsivamente tutti i negozi di elettrodomestici della tua città alla ricerca del frigorifero che meglio si adatta alla tua cucina, respira, rifletti un secondo e cerca di capire cos’è che non va. Spesso e volentieri la causa è davvero una banalità e basta qualche accorgimento o un po’ di manutenzione ordinaria per dare nuova vita al frigorifero che non raffredda più.

Sicuramente dobbiamo controllare che sia ben collegato alla presa, che la guarnizione dello sportello chiuda bene, impedendo al frigorifero di freddare come dovrebbe. Possiamo anche controllare i vari componenti, ma a questo punto il consiglio migliore che possiamo dare è quello di consultare un tecnico qualificato per la riparazione, in modo da non rischiare di rovinare tutto con un fai-da-te, pensato per risparmiare, ma che abbia l’effetto di peggiorare la situazione. Che sia Indesit, Hotpoint-Ariston, Whirlpool, e anche fuori garanzia, se il frigo non fredda e fa rumore, sicuramente un professionista del mestiere saprà trovare la soluzione più adatta. Potrebbe anche succedere che il frigorifero faccia ghiaccio ma non raffreddi, o che il frigorifero no frost smetta di raffreddare e quindi che il frigo non freddi e il freezer sì. Vediamo insieme quali sono le situazioni in cui ci potremmo trovare quando il frigorifero non raffredda e quali sono le cause.

Quando il frigorifero non raffredda ma il freezer sì

Può succedere che il freezer continui a funzionare ma il frigorifero smetta di freddare. Soprattutto quando il motore dell’elettrodomestico è unico, com’è possibile una cosa del genere? Davvero il frigorifero non raffredda e il freezer sì? Capita più di frequente di quanto pensiamo.

A volte la causa è davvero banale, ma non l’effetto: si forma una placca di ghiaccio troppo spessa nel freezer tanto da impedire di mandare aria fredda al vano principale, con il risultato che il frigo non raffredda più e il congelatore sì. Questo può capitare nel caso in cui venga lasciato lo sportello del freezer aperto per errore o lo si apra troppo spesso durante il giorno.

Cosa fare quando il frigorifero non raffredda ma il congelatore funziona

Se notiamo che il frigorifero non raffredda, ma il congelatore funziona, la soluzione è molto semplice. Basterà staccare la spina del frigorifero per sbrinare il congelatore – avendo cura di conservare tutti gli alimenti – e aspettare che il ghiaccio si sciolga. Dovrebbero essere sufficienti 24 ore, anche se tutto dipende dalla mole del ghiaccio che si è formato. Una volta acceso di nuovo, il frigorifero dovrebbe funzionare in modo regolare. Se questo non accadesse, la colpa potrebbe essere di alcune anomalie che non riusciamo a individuare: in questo caso la scelta migliore è quella di contattare chi ha fatto della riparazione degli elettrodomestici il suo mestiere, che sia un frigorifero no frost Whirlpool, Ignis o Hotpoint-Ariston saprà come trattare al meglio il prodotto.

Se, invece, è il congelatore che non congela, ti consigliamo di dare una letta al nostro articolo in proposito.

Niente panico e segui i consigli dei nostri esperti su cosa fare quando scopriamo che il nostro freezer o congelatore non funziona correttamente!

Il mio frigorifero Whirlpool non raffredda, ma il congelatore funziona: problema di marchio?

Se noti un funzionamento anomalo del tuo frigorifero, potresti navigare il web alla ricerca di informazioni (e di possibili soluzioni). Potresti imbatterti in forum in cui si parla di problemi insorti con specifici modelli o marchi di elettrodomestici.

“Il mio frigorifero Whirlpool T TNF 8211 OX non raffredda, ma il congelatore funziona: che cosa devo fare?”. Potrebbe, allora, sorgere spontanea la domanda se non sia un problema specifico del modello o di quella marca di elettrodomestici. In realtà, non è così. Innanzitutto perché di messaggi del genere puoi trovarne a centinaia e ogni volta verranno citati modelli o marchi diversi. Si potrebbe parlare di Hotpoint-Ariston, la Indesit, la Ignis, ecc. Sono tutti nomi importanti che da anni producono apparecchi di buon livello. I guasti sono normali, soprattutto per un elettrodomestico molto usato come il frigorifero.

1. La manopola del termostato non è in posizione corretta.

In questo caso possiamo intervenire semplicemente regolando la temperatura dell’elettrodomestico: proviamo ad abbassarla. Se anche in questo caso il frigo non raffredda più come dovrebbe, probabilmente il termostato ha smesso di funzionare. Per i più esperti la sostituzione potrebbe non essere un problema, ma in tutti gli altri casi la cosa migliore è rivolgersi a professionisti del mestiere. Le porte non chiudono bene o le guarnizioni sono rovinate.

Il termostato è una delle componenti fondamentali di un frigorifero: gli esperti di SulSicuro ci raccontano come funziona e cosa fare se si rompe.

Il frigorifero non raffredda, che fare? Proviamo a controllare le porte! In questo caso il frigo perde la sua chiusura stagna e quindi non riesce a raffreddare l’ambiente interno. Ovviamente, per guarnizione si intende quel profilo di gomma che circonda lo sportello dell’elettrodomestico, elemento che sembra banale, ma che in realtà consente l’isolamento e impedisce la dispersione del freddo all’esterno, mantenendo le basse temperature all’interno. Se guardandola ti sembra molto usurata o danneggiata, forse è il caso di sostituirla: assicurati che il pezzo di ricambio sia originale, perché quello di un’altra marca, non è detto che riesca ad adattarsi, anche se sembra della stessa dimensione.

2. Le porte vengono aperte troppo spesso

A volte non ce ne rendiamo conto, ma apriamo troppo spesso le porte del frigorifero, causando una bassa efficienza dell’elettrodomestico. In questo caso il frigorifero può fare fatica ad abbattere la temperatura, in particolare quando gli scomparti sono stati riempiti moltissimo in poco tempo e quindi il frigo non raffredda bene o abbastanza. Risolvere questo problema è semplice: non sovraccaricare il frigo e cercare di aprire le porte solo lo stretto indispensabile.

3. E se fosse il compressore?

Se abbiamo provato tutti e 3 i primi rimedi ma il frigorifero continua a non freddare come dovrebbe, facciamo un respiro profondo. Il problema potrebbe essere più grave del previsto, ma niente panico: tutto è riparabile. Forse il problema è il compressore, ovvero il “cuore” che dà la vita al frigorifero. Questo elemento è piuttosto facile da individuare, ma non altrettanto da sostituire: si trova nella parte posteriore dell’elettrodomestico e ha una forma sferica. Potrebbe darsi che questa componente non si avvii o non funzioni bene, con il risultato che il frigo è guasto e smette di freddare. Che fare? La soluzione è contattare chi ne sa più di te, un professionista del mestiere in grado di risolvere il problema, senza creare ulteriori danni come potremmo fare noi.

Il compressore del frigo non parte: cause

Il compressore può non funzionare non solo in caso di guasti o difetti, ma anche nel caso in cui il tuo elettrodomestico si trovi in un luogo freddo. Ad esempio, posizionando un frigorifero in garage o nel rustico poco usato, la temperatura potrebbe essere molto più bassa rispetto a quella di un interno casa. Il compressore, allora, non riesce a fare la differenza tra temperatura interna ed esterna e non parte.

Puoi accorgerti di un compressore difettoso dalla luce posizionata all’interno dell’elettrodomestico. Se non si accende, sai che c’è un problema.

4. Il frigorifero non raffredda: è il gas refrigerante?

Quando il frigorifero non raffredda, potrebbe essere compromessa la parte meccanica che si occupa del raffreddamento dell’aria, ovvero il gas refrigerante. Potrebbe essersi esaurito e, in quel caso, va solo fatta una ricarica. Altrimenti, potrebbe essersi danneggiata la serpentina, provocando una perdita del gas stesso. Anche in questo caso non possiamo improvvisarci tuttofare: è necessaria una saldatura o – nei casi più gravi – una sostituzione della seprentina da parte di un tecnico specializzato.

Problema al frigorifero: il motore è caldo, ma non raffredda

Nel caso in cui ti rendi conto che il frigorifero non raffredda, ma senti il motore in funzione e, mettendoci la mano sopra, lo senti caldo, allora puoi escludere un problema del compressore. Ci possono essere due spiegazioni possibili: la mancanza di gas refrigerante o l’otturazione del circuito o del filtro capillare.

Della prima abbiamo già parlato. L’otturazione del gas, invece, può essere provocata dall’accumulo di residui oleosi o ferrosi. È soprattutto il filtro ad essere oggetto di otturazione poiché è la parte in cui il gas liquido passa allo stato gassoso, diminuendo di temperatura per poi procedere e consentire lo scambio termico e il raffreddamento delle celle. L’otturazione del filtro blocca il passaggio del gas e, di conseguenza, il raffreddamento. Ti puoi accorgere facilmente di questo dal rumore più cupo emesso dal tuo apparecchio. In questo caso, devi chiamare un tecnico certificato e chiedergli di sostituire il filtro. Non è un’operazione che puoi fare da solo/a, perché ci sono una serie di manovre tecniche non proprio agevoli da compiere.

La cella frigorifero non raffredda: per un elettrodomestico No Frost è possibile?

Può accadere che anche il frigorifero No Frost non raffreddi più. Prima di vedere perché, cerchiamo di capire che cosa sia. Questo tipo di elettrodomestico raffredda l’interno in maniera diversa poiché non produce bruna. Il sistema di raffreddamento parte dal congelatore per poi arrivare al frigorifero tramite una o più ventole posizionate nella parete di fondo dello stesso congelatore.

Quindi, se il frigorifero No Frost non raffredda, il problema è da ricercare nel congelatore. In particolare, si può verificare una situazione di impaccamento di ghiaccio che, andando a bloccare il funzionamento della ventola, impedisce la propagazione del freddo nella cella frigorifera che non raffredda più.

Sono tre le cause che possono portare al malfunzionamento dei meccanismi di raffreddamento:

– mancanza di impulso per l’attivazione della resistenza;
-un guasto nella resistenza stessa;
-la presenza di una sonda di temperatura starata.

Prova a staccare la corrente per almeno 24 ore e vedi se la situazione migliora. Altrimenti, rivolgiti a un tecnico specializzato.

Il frigorifero non  raffredda e non congela

I motivi per i quali un congelatore non congela, possono essere diversi. Ma se ti ritrovi con un apparecchio che non raffredda e non congela, allora il problema è sicuramente più serio. Vuol dire che è compromesso proprio il meccanismo di raffreddamento. Potrebbe anche trattarsi di un guasto alla scheda elettronica.

Visto che il problema qui si fa abbastanza complesso, la cosa migliore che tu possa fare è ricorrere all’aiuto di una persona competente.

5. Cosa fare quando il frigorifero non raffredda?

Fin qui abbiamo cercato di elencare tutte la possibili cause che potrebbero portare a uno snaturamento del frigorifero. Se, infatti, ci troviamo di fronte a un elettrodomestico non freddo, viene meno la sua funzione fondamentale.

Se ti trovi di fronte a un frigorifero che non raffredda, puoi provare a controllare il cavo dell’alimentazione o fare dei tentativi per vedere se il problema è causato dal tuo cattivo utilizzo dell’elettrodomestico. Magari noti che lasci troppo spesso le porte aperte oppure che hai la tendenza a riempire gli scaffali di cibo. In questo caso, puoi provare a modificare le tue abitudini e vedere se cambia qualcosa.

Nel caso in cui il frigorifero non funzioni, ma il congelatore sì, abbiamo visto che basta lasciar sbrinare il frigorifero. Anche per altri tipi di guasti, c’è una soluzione fai da te. Per quanto riguarda la guarnizione, un buon modo per evitarne il logoramento è la prevenzione: puliscila regolarmente e vedrai che durerà molto di più.

Tuttavia, può anche succedere che non riesca proprio a capire cosa è successo al tuo elettrodomestico. Se ti capita, non devi sentirti in difetto: la maggior parte delle persone di fronte a un guasto del frigorifero che non fredda più non saprebbe dove mettere le mani. Meglio così: in questo caso, forse, la cosa migliore da fare è sedersi sul divano e contattare un professionista del mestiere esperto nella riparazione di frigoriferi fuori garanzia. I tecnici di SulSicuro sono a tua disposizione e sicuramente sapranno guidarti nella scelta migliore.