800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Guida alla scelta di un frigorifero doppia porta

29 Agosto 2019

Il momento tanto temuto è arrivato: è ora di comprare un nuovo frigorifero. Vediamo perché scegliere un frigo doppia porta, quali sono i vantaggi e quali i punti deboli.

La cucina è per noi italiani il cuore pulsante della casa, e quale elettrodomestico è al centro di tutto se non il frigorifero? Inoltre, adesso si può trovare una grandissima varietà di elettrodomestici, in linea con i nostri gusti di design, tanto che è diventato davvero divertente improvvisarsi un po’ arredatori. Ma veniamo alla scelta del frigorifero. Abbiamo là quello spazio vuoto, piuttosto grande, ce lo immaginiamo già con quel frigo pieno di post-it o disegni per bambini, come nell’ultima serie tv che abbiamo visto.

Prendiamo le misure: sì, la nicchia è adatta ad accogliere un frigo a doppia porta, anche detto americano. Bellissimo, di grande tendenza, ultramoderno che riesce ad ambientarsi bene anche in una cucina tradizionale: il frigo a doppia porta è il modo migliore per conservare una grande quantità di cibo con moltissimo stile.

Il frigorifero a doppia porta: le misure

Com’è facile immaginare, un frigorifero a doppia porta americano non è esattamente un elettrodomestico compatto da campeggio, le misure sono piuttosto generose: generalmente la larghezza parte dai 70 cm, che facilmente arriva a 80, 90, 100 cm. Anche la profondità in genere è maggiore: le dimensioni del frigo a doppia porta sono decisamente generose, a tutto vantaggio della capienza e dell’organizzazione degli spazi interni, se la capacità media è di 2-300 litri, spesso arriva anche a superare i 400 litri. Se decidiamo quindi di acquistare questo elettrodomestico, bisognerà considerare attentamente le misure che ha un frigo a doppia porta e se si armonizza con il nostro ambiente.

Sei interessato a un frigo americano e vuoi conoscere le caratteristiche che lo rendono unico nel mondo? Scopri di più all'interno del nostro articolo!

Le particolarità del frigo a doppia porta

Una particolarità che piace a molti del frigo a doppia porta è il dispenser frontale che hanno in dotazione diversi modelli: sicuramente si perde qualcosa in capienza interna, ma basterà spingere un pulsante per avere sempre acqua fresca o ghiaccio senza dover aprire ogni volta le porte disperdendo freddo e energia. Per i più esigenti, è possibile trovare in commercio tantissimi modelli di frigo a doppia porta no frost, ovvero dotato di una particolare tecnologia di raffreddamento che letteralmente significa “no ghiaccio” e fa riferimento al fatto che questi elettrodomestici non producono brina. Di conseguenza, non hanno bisogno di essere sbrinati periodicamente, con grande risparmio di energia elettrica.

Il frigorifero doppia porta da incasso

Nei modelli standard delle nostre cucine, è praticamente impossibile trovare un mobile che accolga un frigo a doppia porta da incasso. Se proprio però non vogliamo rinunciare alla continuità di stile della nostra cucina, possiamo decidere di fare dei mobili su misura per poter inserire un frigo doppia porta, normale o no frost, da incasso.

Per chi temesse di dover pagare cifre astronomiche, buone notizie: infatti, la diffusione sempre maggiore del frigo a doppia porta e dei frigoriferi americani, con misure sempre più grandi, sta spingendo molte aziende produttrici di cucine ad adattarsi e fare quindi dei mobili ad hoc anche per questi elettrodomestici da incasso. Sicuramente sono una particolarità, ma è sempre meno difficile trovarli.

Il miglior frigorifero doppia porta: come sceglierlo

Non è possibile effettuare una valutazione in assoluto su quale sia il miglior frigorifero a doppia porta, però possiamo considerare varie caratteristiche per decidere quale sia il modello giusto per noi.

Innanzitutto, dobbiamo pensare se preferiamo una struttura simile al frigorifero componibile, quindi frigorifero sopra e freezer sotto, incolonnato, avendo quindi 4 porte: 2 per il frigo e 2 per il freezer. Oppure possiamo scegliere un frigo doppia porta French door, ovvero con freezer e frigo affiancati, ognuno con la sua porta.

Consideriamo poi l’uso che dobbiamo farne per scegliere l’organizzazione interna ottimale, ovvero: consumiamo spesso prodotti freschi? Facciamo la spesa quasi quotidianamente o utilizziamo una gran quantità di prodotti surgelati e abbiamo bisogno quindi di una scorta alimentare? Quanto è numerosa la nostra famiglia? Quanti pasti vengono effettivamente consumati a casa? Queste sono domande fondamentali a cui rispondere per scegliere il miglior frigo a doppia porta: se siamo una giovane coppia, probabilmente un frigo doppia porta largo 100cm rischia solo di diventare ingombrante, inoltre, la tentazione di riempirlo tutto ci farà sprecare una gran quantità di cibo.

Qualche modello consigliato

Se intendiamo acquistare un frigo doppia porta ma brancoliamo nel buio nella scelta del modello, il consiglio è quello di recarci in un negozio di elettrodomestici ben fornito per “toccare con mano” il prodotto che andremo ad acquistare. Sicuramente Hotpoint-Ariston e Whirlpool offrono una vasta gamma di frigo doppia porta con ottimo rapporto qualità prezzo, classe A++ o A+++, tecnologia ventilata no frost, grande capienza e anche dispenser.

Inoltre, dobbiamo valutare bene la divisione interna degli spazi: alcuni offrono un congelatore più grande rispetto al vano refrigerato, altri hanno più o meno comparti interni per la conservazione degli alimenti. Insomma, le nostre esigenze sono fondamentali per valutare il frigo doppia porta che fa per noi, che sia Hotpoint-Ariston, Whirlpool o di altre marche.

Se il frigorifero side by side dovesse rompersi?

Assolutamente modernissimo, il frigorifero doppia porta offre grandi prestazioni ed è fatto per durare nel tempo. Può succedere però che qualche componente smetta di funzionare: sarà la serpentina o il motore? La guarnizione è ok? Perché il freezer non surgela o perché gli alimenti si congelano nel vano frigo?

Non facciamoci prendere dal panico, ma soprattutto non pensiamo di aver buttato i soldi! Magari è solo un piccolo inconveniente e basterà pochissimo per ripararlo. Il consiglio è quello di non mettere le mani improvvisandosi dei tuttofare: rischiamo davvero di fare danni molto costosi e di stare poi diversi giorni senza frigorifero, situazione impensabile per ogni casa.

Chiama chi ha fatto della riparazione di frigoriferi ed elettrodomestici il suo mestiere: che sia Hotpoint-Ariston o Whirlpool, un tecnico SulSicuro specializzato potrà risolvere con un semplice intervento ogni malfunzionamento.