800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Il frigorifero side by side (per gli amici frigo americano)

30 Luglio 2019

Blog Manutenzione Frigorifero Il frigorifero side by side (per gli amici frigo americano)

La moda del frigorifero side by side o frigorifero americano sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Vediamo insieme come sceglierlo e quali sono i modelli consigliati.

Ma cosa si intende quando si parla di frigorifero side by side? Pensa all’ultimo film o serie che hai visto in tv, probabilmente era americano. Ecco, nella cucina della casa c’era questo frigo di grandi dimensioni, con due o quattro porte, in genere poi ci sono post-it e disegni attaccati, ma quelli non li vendono al negozio. Guardando quell’elettrodomestico ti sarai chiesto cosa ci farà mai una famiglia americana, che si nutre principalmente di fast food, con un frigorifero così grande, a casa tua sarebbe sicuramente più utile. Bellissimo, ma soprattutto pratico, può conservare grandi quantità di cibo con grande stile.

Frigorifero americano, le dimensioni

Al di là del gusto estetico, che è sicuramente di gran design, un frigorifero side by side risponde ad alcune esigenze ben precise, legate all’organizzazione dello spazio, alla capienza, al tipo di conservazione degli alimenti, ma anche alle abitudini alimentari della famiglia che lo possiede. Per quanto riguarda le dimensioni, sicuramente non è un frigo compatto o da campeggio, la larghezza deve essere superiore ai 70 cm, la profondità è maggiore di quella di un frigo combinato – va da sé che non è possibile avere un frigo side by side da incasso a meno che non facciamo mobili su misura– e la capacità spesso supera i 400 litri. Se ti stai chiedendo perché non hai preso prima un frigo di questo tipo, la risposta forse è che non c’è abbastanza spazio nella cucina, infatti richiede davvero una stanza spaziosa. Naturalmente, una soluzione di questo tipo è ideale se hai una famiglia numerosa, che ha bisogno di una grande capacità e di spazi ben organizzati e attrezzati per conservare sia alimenti freschi che surgelati, soprattutto se non è possibile fare la spesa quotidianamente e ci sia bisogno di fare “scorte”.

Frigoriferi americani French door

Sempre più etnico questo elettrodomestico, vediamo perché. I frigoriferi side by side hanno la particolarità di avere due porte, una accanto all’altra come le ante dell’armadio: una è per il freezer, l’altra per lo scomparto frigo. I due vani non sono quindi posizionati a “colonna” come nei frigoriferi che siamo abituati a vedere, sia quelli componibili che da incasso, con il freezer sopra o sotto il vano frigo, ma sono affiancati. Esiste però una variante di questa struttura, i cosiddetti frigoriferi americani French Door, che si sono diffusi negli ultimi anni. Qual è la grande differenza? Diciamo che per noi è in realtà più tradizionale: ha 4 porte, 2 inferiori per il freezer e le 2 superiori per i ripiani del fresco, una sorta di frigo componibile ma doppio.

Altre caratteristiche dei frigoriferi side by side

Non solo il numero di porte e le misure caratterizzano il frigorifero americano, ci sono anche altre caratteristiche da sottolineare.

  1. Il design. Componente assolutamente significativa, anche perché avendo un grande ingombro in cucina non può certo far sfigurare il padrone di casa. Lo stile è generalmente moderno, ma comunque ricercato e curato nei minimi dettagli. La scelta del materiale è importantissima, e generalmente il più utilizzato e gradito è l’acciaio inox.
  2. Efficienza energetica. A differenza del frigo tradizionale, quello all’americana è orientato verso la massima efficienza energetica, e quindi viene integrato con tecnologie e funzionalità avanzate, per questo il costo è in linea di massima alto.
  3. Erogatore di acqua e ghiaccio. Non tutti i modelli ne hanno uno, ma spesso e volentieri troviamo davanti allo sportello proprio un dispenser di acqua fresca e/o ghiaccio. Basterà collegare l’elettrodomestico a un rubinetto dell’acqua per poter sfruttare questo accessorio ogni volta che se ne avrà voglia.

KitchenAid, un modello consigliato

Un modello che possiamo consigliare è il frigorifero European Side by Side firmato KitchenAid: un gioiello in acciaio inox (con tagliere/mensola e porta formaggio in legno di quercia) che unisce un raffinato design a delle ottime prestazioni. La sua tecnologia garantisce il corretto livello di umidità e temperatura per mantenere i cibi sempre freschi, anche quelli super delicati! Lo scomparto Shock Freezer nel congelatore regala, inoltre, la possibilità di abbattere la temperatura di cibi fino a 2kg in sole 4 ore! Ci sono vari modelli, sia a libera installazione o da incasso, per assecondare le esigenze di ogni cucina!

Se il frigorifero side by side dovesse rompersi?

Assolutamente moderno, il frigorifero americano offre grandi prestazioni ed è fatto per durare nel tempo. Può succedere però che qualche componente smetta di funzionare: sarà la serpentina o il motore? La guarnizione è ok? Perché il freezer non surgela o perché gli alimenti si congelano nel vano frigo? Non facciamoci prendere dal panico, ma soprattutto non pensiamo di aver buttato i soldi! Magari è solo un piccolo inconveniente e basterà pochissimo per ripararlo. Il consiglio è quello di non mettere le mani improvvisandosi dei tuttofare: rischiamo davvero di fare danni molto costosi e di stare poi diversi giorni senza frigorifero, situazione impensabile per ogni casa. Chiama chi ha fatto della riparazione degli elettrodomestici il suo mestiere, che sia Hotpoint-Ariston, Whirlpool o Indesit, un tecnico specializzato potrà risolvere con un semplice intervento ogni malfunzionamento.