800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Il tecnico che monta l’elettrodomestico, lo aggiusta pure?

2 Dicembre 2019

Sappiamo tutti che dopo aver comprato l’elettrodomestico, non dobbiamo far altro che aspettare l’arrivo del tecnico a casa. Sarà lui a montarlo, a provarlo e a spiegarci come funziona (se non l’ha già fatto il venditore al negozio).

Se l’elettrodomestico non ha alcun tipo di problema, è probabile che tu non riveda mai più quel tecnico. Potrebbe far di nuovo capolino nella tua vita in caso di guasti o di problemi… ma solo fin quando l’elettrodomestico è in garanzia!

Che cosa succede quando questa scade? Scordati il numero di telefono del vecchio tecnico e sappi che dovrai arrangiarti altrove. Dovrai cercare un tecnico specializzato nella riparazione di elettrodomestici fuori garanzia!

Elettrodomestici fuori garanzia: ma conviene chiamare il tecnico?

Chiamare l’assistenza fuori garanzia non è un’operazione che si compie a cuor leggero. Ci sono molti pregiudizi in merito.

C’è chi preferisce buttar via l’elettrodomestico rotto e comprarne un altro. E c’è chi s’improvvisa tecnico certificato e tenta di riparare l’apparecchio come meglio può. Nel migliore dei casi, ottiene qualche risultato (solitamente perché il danno era molto superficiale, come quando filtro o tubi sono intasati da qualcosa). Nel peggiore, arriva ad aggravare la situazione arrecando un danno serio al proprio elettrodomestico.

Quindi, se dovesse capitare a te, sappi che potrebbe non essere del tutto una buona idea cercare di fare tutto da te.

Hai un elettrodomestico rotto e non sai se chiamare il tecnico per ripararlo? Scopri i nostri consigli all'interno di questo articolo.

Se il tuo timore è quello di spendere molto, sappi che non è così. Non si spende per forza tanto quanto spenderesti per comprare un altro apparecchio. Dipende dal tipo di danno che è avvenuto.

Temi le truffe? È vero, esiste chi se ne approfitta e tenta di ingannare soprattutto quelle fasce della popolazione generalmente ritenute meno preparate in materia di elettrodomestici (donne e anziani). Ma ci sono anche aziende oneste e di fiducia in cui l’onestà viene prima del guadagno.

Riparare un elettrodomestico significa aiutare l’ambiente

Se non ti sei ancora convinto a chiamare il tecnico per la riparazione di elettrodomestici fuori garanzia, magari ti potrebbe convincere la motivazione ambientalista.

Buttare via un elettrodomestico e produrne uno sono operazioni inquinanti che pesano sulla salute del nostro pianeta. Ecco perché a livello nazionale ed europeo si cerca di promuovere la riparazione al posto della sostituzione. Nel 2021, ad esempio, entrerà in vigore un regolamento in tutta l’Unione europea che obbligherà le aziende di elettrodomestici a fornire pezzi di ricambio per un modello di elettrodomestico, almeno per 7 anni dall’uscita fuori produzione dello stesso.

Quindi, riparare un elettrodomestico piuttosto che buttarlo non conviene solo economicamente, ma anche a livello ambientale.

Quando devi chiamare il tecnico per lavatrice?

Quando la tua lavatrice non funziona, la cosa migliore che tu possa fare è chiamare un tecnico specializzato nella sua riparazione. Potrebbe trattarsi del filtro intasato, della pompa che non scarica, del cestello che non gira, della centrifuga, della rottura della cinghia o ancora della scheda madre.

Hai idea di che cosa significhi almeno una delle cose dette fino ad ora? Saresti in grado di identificarle? Se la risposta è no, forse ti conviene davvero affidarti alle mani di un tecnico per lavatrice! Lui sarà sicuramente in grado di capire a cosa è dovuto il guasto e di sistemarlo nel minor tempo possibile.

A cosa serve il tecnico per lavastoviglie?

Pensa se ti si dovesse rompere la pompa della lavastoviglie! Non riesci neanche a immaginarlo, vero? Oppure non sapevi neanche che la lavastoviglie avesse la pompa!

Sono danni e preoccupazioni serie, soprattutto se non avere la lavastoviglie ti impedisce di programmare o organizzare cene e pranzi in compagnia di amici. Non rinunciare a tutto questo, ma chiama un tecnico per lavastoviglie. Lui saprà dove mettere le mani e smontare il pezzo, se necessario, per pulirlo o per sostituirlo.

Il tecnico per la riparazione del frigorifero serve!

Il frigorifero non funziona? Non raffredda più? Oppure, al contrario, hai problemi proprio perché è ghiacciato e assomiglia più a un freezer che ad altro?

Se il problema consiste nel numero troppo alto di volte in cui si apre il frigorifero, allora lì puoi sicuramente evitare di chiamare un esperto. Ma nel caso in cui si sia danneggiata la guarnizione del frigorifero, non hai molte altre alternative. Inoltre, considera che potrebbero esserci problemi al termostato, al compressore oppure la serpentina usurata. Sono tutte situazioni che causano la rottura dell’apparecchio e che necessitano di un tecnico per la riparazione del frigorifero.

A ognuno il suo: tecnico per la cappa da cucina, tecnico per il condizionatore, tecnico per il forno e il piano cottura…

La cappa da cucina può essere soggetta a ostruzioni o problemi nello svolgere la sua funzione. Anche il forno potrebbe guastarsi, nonostante tutti gli sforzi che fai per mantenerlo pulito. Potrebbe essere il termostato che deve essere sostituito o tarato di uovo. Per non parlare del condizionatore che magari manda fuori aria non adatta alla stagione che stai attraversando.

Quando i tuoi elettrodomestici ti si rivoltano contro, tu non agire d’istinto buttandoli via. Dai loro la possibilità di accompagnarti ancora per qualche anno affidandoli alle cure di tecnici certificati e specializzati nella riparazione di alcuni apparecchi. È la soluzione migliore per tutti, davvero!

 I tecnici certificati di SulSicuro

SulSicuro è un network di riparatori scelti dai marchi più importanti di elettrodomestici per operare sui loro prodotti.

Nel caso di guasto del tuo elettrodomestico Whirlpool, Indesit, Hotpoint, Hotpoint-Ariston, Ignis, KitchenAid, Bauknecht e Ariston, puoi rivolgerti a uno dei tecnici di SulSicuro. Oltre ad avere accesso a pezzi di ricambio originali, conoscono molto bene i prodotti che trattano visto che possono continuamente aggiornarsi tramite i contatti con le aziende.

I riparatori sono presenti in modo capillare su tutto il territorio nazionale con più di 250 centri e 1000 tecnici.

Affidabilità e competenza: cosa potresti chiede di più per la riparazione del tuo elettrodomestico? Altro che fai da te! Aggiustare un elettrodomestico non è mai stato così semplice.