800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Lavatrice e asciugatrice: connubio perfetto!

13 Dicembre 2019

La vita è basata sull’equilibrio.

Accanto al bianco deve esserci il nero, dopo una fine deve arrivare un inizio, al rumore deve seguire il silenzio. Anche il mondo degli elettrodomestici si conforma a questa realtà. Infatti, per un apparecchio che lava, la tecnologia ne ha inventato uno che asciuga.

Lavatrice e asciugatrice sono due apparecchi diversi, ma complementari. Velocizzano il processo di lavaggio e di asciugatura del bucato, limitando al massimo i tuoi sforzi. Sono un connubio talmente perfetto che qualcuno ha pensato bene di unirli in un unico macchinario dando vita alla lavasciuga.

Non sembrano esserci molti vantaggi nell’acquistare una lavasciuga se non uno, magari fondamentale per alcuni: la lavasciuga è salvaspazio!

La domanda che sorge spontanea è la seguente: devono per forza essere presenti entrambe nelle nostre case?

Lavatrice e asciugatrice insieme: convengono?

La lavatrice è uno degli elettrodomestici senza i quali non potresti vivere serenamente la tua vita casalinga. Se non ci fosse, saresti costretto a lavare tutti i vestiti a mano, cosa che ti costerebbe fatica e anche un grande spreco di tempo (nonché di acqua!).

L’asciugatrice è ancora poco diffusa nelle case degli italiani. Molti preferiscono il metodo tradizionale dello stendere i panni. Avere un elettrodomestico del genere ti permette, però, di risparmiare tempo, visto che l’asciugatura è più rapida dell’azione del sole (a meno che non siamo in estate inoltrata). Senza contare che puoi permetterti di asciugare il bucato ogni volta che ti va o ne hai bisogno, non dovendo più aspettare che smetta di piovere o che sia meno umido.

Quindi, anche se non è obbligatorio acquistare una lavatrice e un’asciugatrice insieme, averle entrambe può rendere la tua vita domestica molto più confortevole.

Inoltre, se la casa te lo consente, pensa a come sarebbe avere una stanza dedicata al lavaggio in casa! Puoi sceglierti un angolo da dedicare al bucato e arredarlo di conseguenza.

Lavatrice e asciugatrice: quali sono i problemi?

Avere una lavatrice e un’asciugatrice in casa può essere comodo, fin quando non si verificano dei guasti. In un certo senso, i rischi che qualcosa succeda raddoppiano.

La paura che accada qualcosa non dovrebbe ostacolarti o spingerti a non comprare lavatrice e asciugatrice se lo desideri. Corri il “rischio”! E se qualcosa succede quando la garanzia è scaduta, non disperarti! Basta chiamare la riparazione di elettrodomestici fuori garanzia, scoprire il problema e risolverlo.

Lavatrice rotta: ecco le principali cause

Trovi il bucato un po’ troppo bagnato alla fine del ciclo di lavaggio o puzzolente? Oppure la lavatrice non centrifuga? O, ancora, noti che è rimasta acqua nel cestello?

Tutti quanto elencato potrebbe essere sintomo di una lavatrice rotta. Capire le cause è una faccenda un po’ più complessa. Proprio come una malattia qualsiasi può avere manifestazioni diverse che alle volte coincidono anche con altre patologie, così un guasto potrebbe essere determinato da molteplici fattori.

L’acqua nel cestello potrebbe essere causata dall’otturazione della pompa della lavatrice. Oppure otturato potrebbe essere il filtro della lavatrice. Se così fosse, sarebbe la centrifuga a non funzionare e il bucato non verrebbe lavato bene.

La cinghia della lavatrice può spezzarsi a causa dell’usura e impedire al cestello di girare o provocare dei rumori molesti durante i cicli di lavaggio.

Un grave problema potrebbe essere causato da un guasto alla scheda madre o al motore.

In tutti questi casi, la cosa migliore è chiamare un tecnico specializzato che ti aiuti a identificare il problema, così da non sbagliare soluzione. Nella vita non vorresti mai che si sbagliasse diagnosi, la stessa cosa si potrebbe dire per gli elettrodomestici!

Asciugatrice rotta: che cosa succede al tuo elettrodomestico?

Anche l’asciugatrice può avere alcuni problemi. Potrebbe non accendersi, non asciugare bene o perdere acqua. Anche in casi del genere è sempre meglio rivolgersi a un tecnico certificato per la riparazione di un’asciugatrice che saprà capire la causa del problema tra le tante possibilità.

Se quando cacci il bucato dall’asciugatrice lo trovi ancora bagnato, il problema potrebbe essere il filtro sporco. Ma potrebbe trattarsi anche di una scelta sbagliata riguardo la collocazione dell’elettrodomestico. Se hai installato il tuo apparecchio all’esterno, sappi che un clima freddo non aiuta la pompa di calore (se presente) a lavorare bene. O ancora, potrebbe essere solo un problema di capienza. C’è anche un’altra possibilità: che si sia rotto il compressore o la resistenza che produce il calore (a seconda del tipo di asciugatrice che hai scelto).

Tieni presente che un carico eccessivo rispetto alla capacità dell’elettrodomestico a lungo andare ne compromettono la funzionalità. Quindi cerca di non esagerare con i cicli di asciugatura e cerca di mantenere pulito il più possibile il tuo elettrodomestico.

Lavatrice e asciugatrice insieme: ecco a voi la lavasciuga

La presenza di elettrodomestici in casa dipende da numerosi fattori: dallo stile di vita che si conduce, dalle risorse economiche disponibili e dallo spazio che si ha a disposizione.

Se vivi in un piccolo appartamento o in un monolocale, non puoi pensare di riempirlo di mobili! L’arredamento non ne gioverebbe, ma neanche i tuoi movimenti. Se non hai un ambiente grande a disposizione non c’è molto altro che tu possa fare se non rinunciare a un elettrodomestico o comprarne uno a incasso e giocare la carta dei mobili a scomparsa.

L’asciugatrice è uno dei macchinari che viene facilmente sacrificato nel momento in cui non si ha abbastanza spazio. Se proprio non vuoi rassegnarti all’idea dello stendino, puoi provare con una lavasciuga che funziona sia da lavatrice che da asciugatrice. È una soluzione salva spazio, molto comoda e sicura, ma devi stare attento ai consumi e all’usura. Svolgendo il lavoro di due apparecchi, la lavasciuga tende a consumare molta energia che peserà sulla bolletta elettrica. Essendo azionata con frequenza, potrebbe deteriorarsi più facilmente rispetto a una lavatrice o a un’asciugatrice tradizionale. Inoltre, in termini di tempo non è poi così conveniente, visto che non puoi lavare e asciugare contemporaneamente, ma devi aspettare la fine di ciascun ciclo.

Lavatrice e asciugatrice insieme: un pensiero per Natale

Al di là dei problemi che possono presentarsi nella vita di un elettrodomestico – a cui si può facilmente rimediare chiamando un tecnico, senza che butti via l’apparecchio guasto –  avere una lavatrice e un’asciugatrice è utile e conveniente. Ecco perché puoi pensarci come regalo di Natale!