800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

Lavatrice e asciugatrice a colonna: questioni di design

13 Dicembre 2019

Blog Manutenzione Asciugatrice Lavatrice e asciugatrice a colonna: questioni di design

Oggi come oggi è difficile rinunciare ad avere sia la lavatrice che l’asciugatrice.

Non potremmo avere una vita domestica serena senza lavatrice. L’asciugatrice, invece, sembra meno indispensabile tanto che per molti anni è stata assente nella maggior parte delle case italiane. Ora, complici lo smog e la diffusione di appartamenti sempre più piccoli, questo elettrodomestico si sta diffondendo e sta cominciando a rendersi molto appetibile.

Molto spesso ciò che frena nell’acquisto di un secondo elettrodomestico dedicato al bucato è lo spazio, prima ancora del costo. Eppure esistono delle soluzioni alternative. Oltre all’acquisto di una lavasciuga, puoi provare con un design insolito: l’asciugatrice sopra la lavatrice!

Perché non rinunciare all’asciugatrice?

Dicevamo che l’asciugatrice si sta diffondendo nelle case degli italiani per la crescita di appartamenti privi di balconi o di spazi sufficientemente grandi da far entrare lo stendino con i panni.

Può sembrare assurdo che un elettrodomestico sia meno ingombrante di uno stendino dal punto di vista dello spazio. Eppure è così, perché lo stendino lo devi necessariamente aprire quando lo usi. L’asciugatrice, invece, la puoi anche nascondere all’interno dei mobili (quando si parla di asciugatrice a incasso) o metterla sopra la lavatrice. Puoi trovare degli espedienti che ti permettano di cavartela e di ottimizzare lo spazio, cosa che non potresti fare con uno stendino.

Acquistare un’asciugatrice ha anche altri vantaggi. Puoi asciugare il bucato quando vuoi. Non dovrai più aspettare che smetta di piovere o che l’umidità si abbassi; potrai lasciare i tuoi panni ad asciugare anche quando sei fuori casa, senza preoccuparti di improvvisi cambiamenti temporali. Inoltre, con questo elettrodomestico avrai la sicurezza che le fibre dei tessuti siano pulite, cosa che non potresti affermare con altrettanta sicurezza se stendi i panni. L’aria che respiriamo è inquinata, soprattutto in alcune città. Non c’è da stupirsi se alcune impurità si legano alle fibre dei tessuti, rovinandole e sporcandole. L’asciugatrice risolve questo problema.

Mettere l’asciugatrice sopra la lavatrice: come si fa?

Quando, per motivi di spazio, si è costretti a collocare asciugatrice e lavatrice a colonna, sappi che il primo va sempre sopra il secondo per ragioni di peso. Un’asciugatrice pesa la metà di una lavatrice, quindi non potrebbe avere nessun’altra collocazione.

Inoltre, posizionare i due apparecchi a colonna non è così semplice come si potrebbe pensare. Occorre avere una struttura in grado di assorbire e attutire le vibrazioni prodotte dalla centrifuga della lavatrice. Queste sono talmente forti che potrebbero far cadere l’asciugatrice provocando danni che non vuoi neanche immaginare.

Quando hai intenzione di comprare un’asciugatrice e una lavatrice a colonna ci sono diverse soluzioni a portata di mano:

  • acquistare un’asciugatrice e una lavatrice già predisposte per essere messe a colonna;
  • usare elettrodomestici della stessa marca e delle stesse dimensioni;
  • usare il kit universale per l’installazione;
  • usare il fai da te.

Lavatrice e asciugatrice a colonna: modelli combinati e di dimensioni simili

La cosa migliore che tu possa fare è acquistare due modelli combinati, già progettati per essere disposti a colonna. Molti design di arredamento prevedono soluzioni simili, ecco perché non ti sarà poi così difficile trovare apparecchi già predisposti per questa soluzione.

Se, invece, non hai già la lavatrice e non riesci a trovare un’asciugatrice della stessa marca, dovrai basarti sulle dimensioni. È importante che entrambi gli apparecchi abbiano dimensioni standard pari a 60×60. In questo modo, l’elemento di congiunzione può adattarsi a entrambi gli elettrodomestici senza troppi problemi.

Mettere l’asciugatrice sopra la lavatrice grazie al kit universale

Esistono dei kit che ti permettono di montare l’asciugatrice sopra la lavatrice. Se sei riuscito ad acquistare due elettrodomestici appartenenti alla stessa marca, avrai a disposizione anche tutti gli accessori che ti occorrono per realizzare il fissaggio. Altrimenti, avendo due apparecchi di marchi diversi, devi comprare il kit universale il cui costo si aggira tra i 30 e i 90 euro. Questi kit comprendono diversi accessori tra i quali un ripiano estraibile che ti permette di caricare i capi dell’asciugatrice. Sono presenti anche gommini antiscivolo per fissare con sicurezza l’asciugatrice sopra la lavatrice. Infine, troverai una cinghia con morsetto regolabile per collegare i due elettrodomestici tra di loro.

Se ti diletti con il fai da te, potresti anche provare a realizzare un kit da solo, ma solo se ti fidi molto delle tue capacità. Ricorda che la sicurezza non deve mai essere presa alla leggera. Quello che devi realizzare non è altro che uno scaffale, una specie di mensola, sopra il quale appoggiare l’asciugatrice. Assicurati che l’elemento da te realizzato riesca a sostenere il peso del tuo elettrodomestico. Inoltre, se la colonna è a vista, cerca di rendere esteticamente carino questo ripiano, così da non doverti poi ingegnare per cercare di nasconderlo.

Lavatrice e asciugatrice a colonna: cosa tenere d’occhio

Per installare i due elettrodomestici l’uno sull’altro devi semplicemente assicurarti che il luogo da te scelto abbia le caratteristiche necessarie al funzionamento degli apparecchi. Sono le stesse accortezze che dovresti avere quando inserisci una lavatrice o un’asciugatrice tradizionale nel tuo appartamento. Devi verificare la presenza di una presa elettrica o di un attacco idrico e verificare se è un posto arieggiato per l’asciugatrice.

Visto che i due elettrodomestici devono essere posizionati l’uno sull’altro, devi fare particolarmente attenzione all’altezza. Considerando le dimensioni standard di una lavatrice e di un’asciugatrice, dovresti considerare un’altezza massima di 170 cm.

È meglio una lavasciuga o una lavatrice e un’asciugatrice a colonna?

In mancanza di spazio, anche una lavasciuga potrebbe andare bene.

La tecnologia ci ha offerto una doppia soluzione: la lavasciuga o l’asciugatrice. Si tratta di due elettrodomestici che possono risultare entrambi utili.

Invece di occupare spazio con due elettrodomestici, ne usi solo uno che svolge tutte e due le mansioni. Potrebbe essere la soluzione ideale, senza preoccuparti di trovare elettrodomestici simili o di comprare kit. Il costo di una lavasciuga è anche inferiore rispetto alla somma dei singoli elettrodomestici.

Tuttavia, è importante che tu sappia che le lavasciuga consumano molto di più di una lavatrice e di un’asciugatrice tradizionali perché fa un doppio lavoro. Per questa stessa causa, tende a usurarsi e ad andare incontro a dei guasti più facilmente rispetto ai singoli apparecchi.

E poi, diciamocelo: lavatrice e asciugatrice a colonna sono una scelta di design innovativa che renderebbe molto originale la tua casa. Quindi, perché no?