800 90 02 90 CHIAMA ORA, SERVIZIO TELEFONICO: LUN-VEN: 08-19 | SAB-DOM: 09-13

L'asciugatrice non termina il programma: le cause e come riparare

23 Aprile 2021

Blog Manutenzione Asciugatrice L’asciugatrice non termina il programma: le cause e come riparare

L’asciugatrice è un elettrodomestico non indispensabile, ma molto utile da avere in casa. Se è vero che si può sempre ricorrere ai raggi del sole per asciugare i panni, è altrettanto vero che in inverno non è così facile avere un bucato asciutto in poco tempo. Inoltre, nelle zone particolarmente inquinate, esporre i panni all’aria potrebbe portarli a sporcarsi di nuovo.

Con l’asciugatrice tutti questi problemi andrebbero a risolversi. Andresti anche a risparmiare qualche minuto in più perché non devi più preoccuparti di stendere i panni in ordine per facilitare la stiratura, ma ti basta caricare il cestello dell’elettrodomestico. Alcune delle migliori asciugatrici in commercio sono dotate di programmi che ti semplificano di tanto la vita quando stiri.

Utile, vero? Peccato però che quando l’asciugatrice non termina il programma impostato sorgano dei problemi. Lì non risparmi tempo, né si può dire che la tua esistenza domestica sia semplificata, anzi. Tuttavia, non è detto che tu debba buttare via il tuo elettrodomestico. È possibile ripararlo. Se non ci riesci da solo/a, puoi rivolgerti a un tecnico SulSicuro. Vediamo quali sono le principali cause che comportano questo problema.

Perché l’asciugatrice si ferma durante il ciclo?

Come spesso accade nel mondo degli elettrodomestici, non è sempre semplice stabilire le cause di un guasto visto che ciascuno di essi potrebbe essere dovuto a molteplici fattori. Il tutto diventa ancora più complicato se non si professionisti del settore. Ecco perché la cosa migliore da fare è rivolgersi a un tecnico specializzato nella riparazione di asciugatrici fuori garanzia.

Un problema di alimentazione elettrica

Il motivo per cui l’asciugatrice non termina il programma potrebbe essere legato all’alimentazione elettrica. Se è difettosa o danneggiata, potrebbe non arrivare abbastanza energia all’elettrodomestico per permettergli di funzionare al meglio. La prima cosa che dovresti fare, in questi casi, è controllare che il cavo elettrico sia integro e non riporti tagli o sfilacciamenti. Controlla anche il fusibile perché potrebbe essere saltato. Se questo fosse il problema, non ti resterebbe altro da fare che sostituirli e tutto dovrebbe tornare a funzionare nel migliore dei modi.

Il filtro è sporco e provoca un surriscaldamento

Il filtro è una delle componenti principali di un’asciugatrice. Esso si occupa di impedire alle materie tessili di entrare nel circuito dell’apparecchio. Quando questo elettrodomestico non funziona a dovere, una delle prime cose da fare è controllare lo stato del filtro.

Se il filtro è intasato, l’asciugatrice potrebbe spegnersi per evitare di surriscaldarsi dato il cattivo funzionamento. Un problema simile si risolve solo con una buona pulizia del filtro, azione che dovrebbe poi diventare abituale per te per mantenere al meglio il tuo elettrodomestico.

La vaschetta della condensa è piena

Hai un’asciugatrice a condensazione? Allora, all’interno dovresti trovare una vaschetta in cui viene raccolta la condensa in forma liquida. Questo recipiente prende il nome di serbatoio di condensa o di raccoglitore dell’acqua e deve essere svuotato di tanto in tanto, altrimenti l’acqua potrebbe fuoriuscire e riversarsi all’interno dell’elettrodomestico. Si attiverebbe così il salvavita e l’asciugatrice si fermerebbe (smettendo di eseguire il programma). Di certo in questi casi non si può parlare di asciugatrice rotta, né di problemi veri e propri. Dovrai solo essere più diligente tu nel prenderti cura del tuo apparecchio.

Il condensatore è ostruito

Un’asciugatrice a condensazione che non termina il programma potrebbe essere un elettrodomestico che ha problemi al condensatore. Questa componente è formata da un tubo che unisce il cestello e il serbatoio di condensa. Al suo interno, passa l’umidità tolta ai panni dall’acqua calda per essere poi raccolta a parte. È possibile che nel tempo si accumulino pelucchi e che essi costituiscano un’ostruzione nel condensatore che impedisce al macchinario di funzionare per bene. Anche in questo caso, la soluzione migliore è la pulizia. Per evitare che si ripeta, devi prendere l’abitudine di pulire il tuo elettrodomestico almeno una volta al mese.

In quest' articolo vedremo tutto quello che devi sapere su come pulire il condensatore dell’asciugatrice.

La porta dell’elettrodomestico si apre durante il ciclo

Se l’asciugatrice si blocca mentre è in funzione, potrebbe essere a causa dell’improvvisa apertura dello sportello dell’elettrodomestico. Tutto questo può verificarsi quando la porta non è chiusa bene o quando essa è danneggiata. L’usura potrebbe guastare la molla o il sistema di apertura. Non chiudendosi, l’asciugatrice non può lavorare. La cosa che tu puoi fare è provare a sostituire il pezzo rotto con uno nuovo e funzionante.

C’è un difetto nel programma impostato

Potrebbe esserci un problema nel programma, e in particolare al motore del timer. Se difettoso, può provocare l’arresto durante il ciclo di lavaggio. In casi simili, la soluzione migliore da adottare è la sostituzione di quanto è rotto. Dato che le operazioni da effettuare in questo caso sono molto delicate, ti conviene rivolgerti a un tecnico specializzato.

L’elettrodomestico si surriscalda e entra in funzione il sistema di sicurezza

Ogni asciugatrice ha un termostato di sicurezza, normalmente posizionato dietro al cestello, vicino alla resistenza. Si avvia quando l’elettrodomestico si surriscalda e interrompe il passaggio della corrente degli alimenti che scaldano, come il motore elettrico che dà vita all’asciugatrice. Bisogna cercare di capire quale sia la causa che ha determinato l’attivazione del sistema di sicurezza. Potrebbe trattarsi di un eccesso di sporco o di qualche altra cosa. Solo l’occhio di un esperto potrà darti una risposta sicura.

Quanto tempo ci vuole per asciugare i panni in asciugatrice?

Nel caso in cui l’asciugatrice non termini il programma in maniera anomala prima del previsto, il ciclo dell’asciugatrice in media dura circa un’ora e mezza. Tutto dipende, però, dal tipo di programma impostato. Ce ne sono alcuni che richiedono più tempo e altri che, invece, dopo soli 30 minuti sono conclusi.

Quanti anni dura un’asciugatrice?

Le asciugatrici durano mediamente una decina di anni. Per assicurare una lunga vita al tuo elettrodomestico non devi far altro che prendertene cura al meglio. Questo significa pulire abitualmente l’apparecchio.

Perché l’asciugatrice si blocca?

L’asciugatrice potrebbe bloccarsi durante il suo funzionamento a causa di un malfunzionamento di una delle componenti dell’elettrodomestico o del circuito elettrico. Come abbiamo visto, nella maggior parte dei casi, si tratta di un accumulo di sporco che impedisce alle parti del macchinario di compiere il loro dovere. Non ti resta che pulire queste parti e l’apparecchio dovrebbe tornare a funzionare bene. Se il guasto fosse più profondo, dovresti rivolgerti all’assistenza perché la riparazione potrebbe richiedere competenze specifiche.